Google+
Venerdì, Giugno 23, 2017
first
  
last
 
 
start
stop

Le cascate delle Marmore. Rafting

In Umbria, sotto la Cascata delle Marmore, a meno di un’ora d’auto da Roma, c’è un posto ideale per fare rafting: la fantastica discesa delle rapide in gommone. Qui il fiume Nera scorre veloce ribollendo sulle rocce per oltre tre chilometri, formando rapide di quarto grado, (da 1 a 6 le difficoltà del rafting), contornato da una vegetazione rigogliosa, in un ambiente che sembra tropicale.

Ma come è avvenuto per le migliaia di appassionate persone che negli ultimi dieci anni ne hanno voluto provare l’emozione, non bisogna avere particolari doti per farlo: basta saper nuotare bene ed essere in buone condizioni di salute.

Su ogni gommone trovano posto sei persone, generalmente alla loro prima esperienza, e la guida abilitata della F.I.Raft (Federazione Italiana Rafting) che impartisce gli ordini durante la discesa che dura circa un’ora.

Una volta indossato l’abbigliamento semi-stagno, l’aiuto al galleggiamento “salvagente”, e il casco forniti dall’organizzazione, e dopo aver seguito la lezione teorico pratica che precede la discesa, si raggiunge il punto di imbarco posto proprio sotto la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.raftingmarmore.com

 

 

Edifici Energia Zero